Campionato Europeo Off-Road B – Sacile (Italia)

Un finale che non ci aspettavamo oggi.

Sacile-Ultime-01La giornata delle qualifiche è dunque terminata, per fortuna perché qui già si sentono i primi tuoni ed il vento è aumentato, temporale in arrivo.
Le ultime tre batterie erano le più rilevanti, ossia la 3, 2 e 1.
Nella tre Alberto Papa segna ancora gli 8 giri vincendo la manche ed è seguito come sempre dall’austriaco Trieb. Con una grande forza di volontà, di quelli che si dicono che non è mai finita e non si danno mai per vinti, anche Andrea Giorgetti segna i suoi 8 giri.
Nella seconda va malissimo per Marco Baruffolo ed anche per Magi, Sacile-Ultime-02Marco è costretto al ritiro dopo 5 giri mentre Alessandro ha un buco al terzo e quinto giro, peccato poiché gli altri suoi tempi erano, tutti tranne uno, sui 41″. In questa manche nessuno passerà i sette giri.
Ora veniamo all’ultima manche osia la numero 1, e proprio in questo momento i tuoni si fanno più minacciosi.
Ben quattro gli 8 giri di quest’ultima manche. In cima svetta Stocco con 38″971 (ecco, ve lo dicevo, inizia a piovere…..), Davide lo segue con 40″760, effettivamente ci è andato un po’ forte in questi ultimi cinque minuti, probabilmente stava provando qualcosa poiché la sua guida non era quella di sempre. Entra nella rosa dei veloci anche l’inglese Leon Goode che dopo la terza era al ventinovesimo posto, con questo risultato rischia di entrare nelle semi dirette, lo vedremo quando uscirà la classifica definitiva. Veloce performance anche per Erik Bottosso che dopo tre prove in quest’ultima riesce a superare il cap dei 7 giri. Pertanto da questa ultima manche si aggiungono altre tre piloti veloci: Bottosso, Trieb e Giorgetti.
La classifica non è ancora stata pubblicata, ma noi l’abbiamo qui davanti in cartaceo e il risultato è:
Poleman Davide Ongaro, seguito da Stocco, Papa, Baruffolo, Baldo (ESP), Pittet (CH), Magi, Hansen (DK), Trieb (AT), Bottosso, Googe (GB), Giorgetti (che entra grazie alla sua ultima performance), Hassel (SE), Trueman (GB), Del Prete (un ottimo sette giri nell’ultima lo fa risalire), Weimann (FR); primo degli esclusi dalle semi il francese Baldini.
Appena accessibile la classifica verrà pubblicata.

I recuperi previsti per stasera sono sospesi, sta piovendo forte ed è tutto allagato, c’è solo da sperare che domani non sia così anche se le previsioni non sono buone.
A domani dunque, una buona serata a tutti.
Sacile-Ultime-06 Sacile-Ultime-05 Sacile-Ultime-04

Sacile-Ultime-03

 

Le ultime foto fatte poco prima del temporale.

Questo inserimento è stato pubblicato in Reportage e il tag , , . Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Devi essere autenticato per inserire un commento.