EFRA Euro 1/8 Buggy “A” 2017 – Eskilstuna (SE)

EuroBuggy17logo

La giornata delle finali del Campionato Europeo EFRA “A” 1/8 Off Road 2017 svoltosi sul bellissimo impianto MS Eskil Club di Eskilstuna in Svezia (che già lo scorso anno aveva ospitato l’Europeo 1/8 pista), non ha deluso le aspettative, con i big che hanno dato luogo ad una gara entusiasmante!

Nelle semifinali tutti i principali drivers hanno dato il meglio, ma una corsa più pulita ha permesso allo spagnolo Robert Batlle (Mugen/Picco/AKA) di aggiudicarsi la pole, mentre David Ronnefalk (HB/Orion/JC) ha vinto l’altra semifinale conquistando il secondo posto assoluto, con Elliott Boots (Kyosho/Reds/Proline) terzo.

Novità assoluta di questa edizione è stata la gara “Last Chance!!!” che ha visto i 12 semifinalisti rimasti esclusi dalla finale partecipare ad una gara di 15 minuti nella quale il vincitore conquistava la possibilità di correre la Finale. Dopo una gara tesa ed divertente è il tre volte campione europeo Renaud Savoya (TLR/RCconcept/JC) ad aggiudicarsi questa “last chance”!

All’avvio della finale Ronnefalk si proietta subito in avanti sorprendendo il poleman Batlle, ma un paio di errori di troppo (forse anche a causa della pista abbastanza sconnessa) lo costringono a mollare la testa della gara lasciando Davide Ongaro (Associated/LRP/AKA) a duellare con Batlle, prima che Boots suoni la carica in rimonta sullo spagnolo. Le velleità da primo posto di Boots si spengono nei problemi durante uno dei rifornimenti, e mentre lui, Ronnefalk e Ongaro si avvicendano in una lunga e spettacolare battaglia per il podio, Robert Batlle intanto ne approfitta per allontanarsi lentamente e stabilire un vantaggio di quasi 25 secondi sugli inseguitori. Ongaro dimostra al fine di essere oltre che un bravissimo pilota anche un driver di una certa esperienza, acquisita ormai sui più importanti tornei internazionali, e alla fine conquista un favoloso secondo posto riuscendo a fare meno errori degli altri concorrenti diretti, lasciando un frustrato Ronnefalk terzo. Ma sul titolo c’era l’ipoteca delle qualifiche di Batlle, che conferma così il suo terzo titolo europeo, aggiungendo quest’ultimo a quelli vinti nel 2007 e nel 2011!

I nostri complimenti a Robert, ai motori Picco di nuovo sul gradino più alto del podio, ad uno stratosferico Ongarino, all’altrettanto bravissimo Riccardo Berton che agguanta un ottimo quinto posto… ed a tutto il resto del Team Italia: Zanchettin (23°), Valente (49°, e con un ottimo 3° posto cat. Under 17), Remia (50°), Teghesi (54°), Natale (55°), Baruffolo (59°), Stocco (82°).

Il podio
EuroBuggy17

La Classifica Finale
EuroBuggyResults17

– Classifica completa: QUI

– Tutti i cronologici dell’evento su: myrcm.ch

Se domenica vi siete persi la finale, o volete semplicemente rivederla in tranquillità, ecco il video!

– Fonte & Info: efra.ws
– Sito web circuito: mkeskil.se
– Video dell’evento: RC Racing TV

Questo inserimento è stato pubblicato in Reportage e il tag , , , , , , , , , , , , , . Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Devi essere autenticato per inserire un commento.